Punti panoramici

Punti panoramici

Fortezza di Hohensalzburg

Poche città offrono scorci panoramici così suggestivi come Salisburgo. Basta aprire la finestra della camera d’ albergo, sedersi ai tavolini di un caffè o salire su un qualsiasi rilievo per ammirare lo stupendo intreccio di vecchi edifici e cupole barocche che affollano il centro storico, dominato dalla fortezza di Hohensalzburg.

Molte anche le possibilità di ammirare la città dall’ alto di un belvedere. Ce ne sono diversi sia nei dintorni (per esempio sull’Untersberg, raggiungibile in funivia, e presso il Santuario di Maria Plain), che all’ interno di Salisburgo.

La Festung Hohensalzburg, Fortezza di Hohensalzburg, a cui si accede con la funicolare dalla Festungsgasse o a piedi con un dislivello di poco più di 100 m, offre una magnifica vista sui tetti della città. Dalle finestre della fortezza, e soprattutto dalla piattaforma della torre rettangolare (Rechteckturm) dove iniziano le visite guidate, il panorama abbraccia tutta la città e i suoi dintorni. L’entrata alla Fortezza di Hohensalzburg è a pagamento.

Winkler

L’eccezionale vista che si gode dai tavoli del caffè-ristorante Winkler ha rabbonito molti dei salisburghesi che gridarono allo scandalo quando, non molti anni fa, sul Mönchsberg venne eretta questa moderna costruzione a vetrate.

Humboldterrasse

Un altro ottimo posto di osservazione è la vicina Humboldterrasse che si raggiunge comodamente a piedi.

Glockenspiel

In fine dal Glockenspiel, (Torre del carillon nel Residenz-Neugebäude), sebbene l’altezza sia modesta, si gode di un ottima vista nel pieno del centro storico. La salita alla Torre del carillon è consentita solo in alcuni giorni e orari.

Salis2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.