Breve Storia di Wolfgang Amadeus Mozart

Pin It
Il 27 gennaio 1756 da Leopold Mozart e Anna Maria Pertl, nasce Johannes Chrisostomus Wolfgang Theophilus Mozart, conosciuto da tutto il mondo come Wolfgang Amadeus Mozart. Leopold Mozart è maestro al servizio del arcivescovo principe di Salisburgo ed avrà ben sette figli dei quali solo Amadeus e la sorella Maria sopravvivono fino all’età adulta.

Resosi conto del talento dei due figli, Leopold lascia l’ insegnamento per dedicarsi interamente a loro. Amadeus in particolare, si rivela un bambino prodigio, sebbene anche sua sorella si esibirà in molte occasioni davanti a principi e regnanti, ma dovrà, alla fine, sacrificare il talento in cambio di un buon matrimonio.

All’ età di sei anni Amadeus e la sorella vengono portati al cospetto dell’imperatore Francesco, per il quale il bambino eseguirà un concerto al clavicembalo. Con questa esibizione si apre il periodo delle tournè della famiglia Mozart in giro per l’Europa. Monaco di Baviera, Augsburg, Mannheim, Francoforte, Bruxelles, Parigi, dove vengono pubblicate per la prima volta due composizioni del piccolo Mozart, Londra, dove si trattengono fino al 1765.

Dopo una pausa durante la quale la famiglia Mozart torna a Salisburgo per permettere all’ arcivescovo principe di nominare Wolfgang, tredicenne, maestro di concerto è la volta delle città italiane: Milano, Bologna, Firenze e Roma.

Nonostante i continui spostamenti, il giovane Mozart è sempre dedito allo studio e all’affinamento della tecnica con cui si applica con disciplina. Diversamente, divenuto adulto, Wolfgang Amadeus, si lascia andare alle fluttuazioni dell’ispirazione; emblematico è l’ episodio riguardante la composizione del Don Giovanni, che sarebbe stato completato la notte precedente la Prima.
Mozart adulto non viaggia, ma gode della sua posizione di Compositore di corte rimanendo a Vienna e sperperando tutti i suoi guadagni tra il gioco, in particolare il biliardo e le donne, nonostante sia sposato con Costanza Weber, dalla quale avrà sei figli, di cui solo due sopravvivranno all’ età infantile.

Mozart muore all’ età di 35 anni, il 5 dicembre 1791 in povertà.
Il giorno dei funerali piove e nessuno segue il feretro fuori dalle mira cittadine. Quando il giorno seguente, la moglie tenterà di rintracciare la tomba del compositore, scoprirà che questi è stato sepolto in una fossa comune impossibile da rintracciare.

La morte del genio della musica è avvolta nell’ ombra del mistero a causa di illazioni che riguardanti un avvelenamento da parte del rivale Salieri. Un’ altra leggenda parla di uno sconosciuto che commissionò a Mozart un Requiem da consegnare in un mese.
Il compositore si mise al lavoro, non rispettando i tempi che dovettero essere raddoppiati. Lo sconosciuto non si oppose al ritardo, ma anzi pagò in anticipo parte del compenso. Lo strano comportamento del committente fece credere a Mozart che esso non foss’ altri che l’ angelo della Morte, che gli stesse concedendo di scrivere il proprio Requiem.

Oggi si crede che il committente fosse un nobile che aveva intenzione di spacciare per propria l’ opera. Rimane il fatto che Mozart morì esattamente il giorno dopo la fine della composizione del Requiem.

Hotel Consigliati

Hotel Stein

Hotel SteinPosto sulle rive della Salzach, nel cuore di Salisburgo, l'Hotel Stein offre una terrazza sul tetto con vedute panoramiche della citt [...]

Austria Trend Hotel Altstadt Radisson Blu Salzburg

Austria Trend Hotel Altstadt Radisson Blu SalzburgOspitato in un edificio storico risalente al 1377, il 5 stelle Austria Trend Hotel Altstadt Radisson Blu Salzburg offre la connessione Wi-Fi gratuita [...]

Hotel Mozart

Hotel MozartL'hotel gode di una splendida posizione nel pieno centro di Salisburgo, a pochi minuti a piedi dal centro storico e dai principali luoghi di interesse [...]

Castellani Parkhotel

Castellani ParkhotelStruttura a 4 stelle ubicata in un ambiente verdeggiante, a 15 minuti a piedi dal centro di Salisburgo, il Castellani Parkhotel vanta un mix di archit [...]

Arena City Hotel Salzburg

Arena City Hotel SalzburgSituato presso il piazzale fieristico di Salisburgo, a soli 2 minuti dall'autostrada A1, l'Arena City Hotel Salzburg offre un facile accesso al centro [...]

Hotel am Dom

Hotel am DomL'Hotel am Dom sorge nel cuore della zona pedonale di Salisburgo, nelle immediate vicinanze del Palazzo Residenziale, del Teatro dell'Opera del Festiv [...]

Bergland Hotel

Bergland HotelA conduzione familiare dal 1912, il Bergland Hotel, non fumatori, offre una posizione tranquilla nel centro di Salisburgo, a soli 10 minuti a piedi da [...]